Pallavolo Brendola, un punto a San Zeno

Finisce 3-2 per le arzignanesi la partita delle ragazze di coach Capitanio, che cedono il passo solo all’ultimo set. Venerdì a Brendola lo scontro diretto per il primato.

Delusi, ma non troppo, alla fine della sfida di venerdì scorso che ha visto la prima sconfitta della 3a divisione dopo l’incontro con il San Zeno ad Arzignano. Non troppo, si diceva, perché il 3-2 subito fa conquistare 1 punto in classifica al Brendola, che non è da buttare, e che le fa conservare il primato in classifica in compagnia della squadra bassanese del Santa Croce.

Complice della sconfitta una palestra ai limiti della omologazione con una illuminazione scarsa ed un soffitto basso che, più volte, ha penalizzato la squadra brendolana. Dopo un 1° set dove Brendola non era ancora riuscita a prendere le misure della struttura e delle avversarie, riemerge nel secondo, la spunta anche al terzo set con un guizzo nel finale ma perde poi l’opportunità di chiudere l’incontro al 4° set quando si trovava in vantaggio 22-20, per poi capitolare e cedere ai padroni di casa il 5° set.

Questi i parziali:
1° set: 25-17
2° set: 20-25
3° set: 24-26
4° set: 27-25
5° set: 15-9

RISULTATI

schermata-2016-12-01-alle-09-31-03

 

CLASSIFICA

schermata-2016-12-01-alle-09-30-13

Prossima gara:

Si gioca nella cornice del maestoso palazzetto comunale di Brendola proprio contro il Santa Croce che condivide con Brendola il primo posto in classifica, anche se virtualmente e potenzialmente più avanti del Brendola perché ha una partita giocata in meno (il girone B della 3a Divisione è a 11 squadre, pertanto c’è il riposo settimanale a turno di tutte le compagini).
Il coach chiede alle proprie ragazze di affrontare l’impegno come fosse una finale ma spera anche in un folto e chiassoso pubblico a sostegno delle proprie atlete.
L’appuntamento dunque è il seguente:

 

venerdì 2 dicembre 2016, ore 21
Palazzetto comunale di Brendola, Piazzetta del Donatore

pallavolo brendola

Foto squadra (la rosa delle 18):

fila in alto (da sx):

18 Rebecca Capitanio – Centrale
25 Giada Pasqualotto – Schiacciatrice Laterale
24 Stefania Rossi – Schiacciatrice Laterale
10 Genny Sambugaro – Schiacciatrice Opposta
11 Elisa Pepe – Schiacciatrice Laterale
2 Francesca Serena – Centrale
14 Valentina Sartori – Palleggiatrice
4 Laura Visentin – Schiacciatrice Laterale

fila centrale (da sx):

7 Martina Salgarollo – Schiacciatrice Laterale
21 Francesca Guarda – Schiacciatrice Laterale
5 Erminia Guarriello – Schiacciatrice Laterale
1 Evelyn Zuccon – Schiacciatrice Opposta
6 Monica Faedo – Centrale

fila in basso (da sx):

8 Martina Morin – Libero
15 Valentina Beggio – Schiacciatrice Opposta/Laterale
9 Maggy Regazzini Savino – Centrale
12 Jessica Fioraso – Palleggiatrice
20 Stefania Scalzotto – Libero

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *