Pallavolo Brendola, altro successo ed è ancora primato!

image1

Le ragazze di coach Capitanio superano anche il Gazzo e confermano la leadership nel girone B di Terza divisione

La Pallavolo Brendola scende in campo nel padovano e fa un sol boccone del Gazzo che nulla ha potuto di fronte alla costanza e perentoria determinazione delle atlete ospiti. Un primo set altalenante che ha visto il Brendola soffrire e trovarsi sotto 15-10. In quel mentre entra in campo capitan Salgarollo e subito dopo ben 9 insidiose e vincenti battute di Maggy Regazzini Savino permettono al Brendola di risalire la china e ribaltare la situazione con il punteggio che sul tabellone segnava 15-18.

Alla fine il set si chiude 19-25 per il Brendola con un Gazzo che non ha più saputo reagire grazie anche ai punti messi a segno in attacco e battuta dalle esperte bande Martina (Marty) Salgarollo e l’instancabile Erminia (Mimma) Guarriello, dall’opposto Genny Sambugaro (il cecchino della parallela) e l’onnipresente centrale Francesca Serena.

Il secondo set parla da sé: termina 14-25 per le brendolane. L’andamento è tale da permettere al mister di effettuare l’inserimento a inizio set del centrale Faedo che farà bene il suo dovere anche nel terzo set, dell’opposto Evelyn Zuccon che non lascia spazio ad errori nemmeno nel set successivo ed, infine, verso la fine del set di Valentina Beggio che resterà in campo fino alla fine della partita grazie alle sue devastanti schiacciate da zona 4. Anche il terzo set non desta preoccupazioni al coach Capitanio che, sul punteggio di 5-11, mette in campo un’altra banda, Elisa Pepe, che crea lo scompiglio nel campo avversario con i suoi ben noti servizi flottanti.

Finisce 3-0 per Brendola ma questo soprattutto grazie al lavoro instancabile, alla ricerca di palloni da servire alle schiacciatrici, della palleggiatrice della compagine brendolana, Valentina Sartori (che non ha potuto essere supportata dall’esperta Jessica Fioraso, assente per cause di forza maggiore) e che ha pure, nel corso del match, coniato una serie di battute vincenti. Ma il cuore del Brendola sta tutto nei suoi due liberi, Martina Morin e Stefania Scalzotto che si sono divise equamente la presenza in campo perché entrambe sempre pronte a dare sicurezza alle compagne con il duro lavoro in seconda linea di ricezione e difesa!

Assenti, per infortunio e altri motivi anche Giada Pasqualotto, Rebecca Capitanio , Laura Visentin, Stefania Rossi e Francesca Guarda. Il Mister, come sempre, ringrazia tutte le ragazze, quelle dentro il campo, quelle in panchina e quelle fuori, questi 18 cuori che battono all’unisono per creare un unico e assordante ritmo che, speriamo, continuerà incessante fino a maggio 2017.

Note:

Una nota di valore al Gazzo che ha disposto di un direttore di gara esperto e corretto, in mancanza dell’arbitro federale Fipav, e un impianto di gioco veramente adeguato. Un ringraziamento anche ai pochi ma rumorosi tifosi che hanno seguito le nostre atlete in questa trasferta.

I parziali:

1° set: 19-25

2° set: 14-25

3° set: 18-25

RISULTATI

schermata-2016-12-12-alle-08-57-06

CLASSIFICA

schermata-2016-12-12-alle-08-56-27

 

PROSSIMO TURNO

Prima della pausa Natalizia, la Pallavolo Brendola affronterà il Pol. Carmignano, fanalino di coda del girone: non per questo si deve trascurare l’impegno per affrontare con un bel bottino di punti la ripresa a metà Gennaio.

L’appuntamento con i sostenitori della Pallavolo Brendola è il seguente:

 

giovedì 15 dicembre 2016, ore 19.30

Palazzetto di Brendola, piazza del Donatore

 

image2

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *