MotoClub, 30 anni di gemellaggio con Neukirchen

I vertici dell’associazione hanno incontrato il sindaco di Brendola per consegnare all’Amministrazione la targa che suggella il gemellaggio del MotoClub con l’omologa associazione del paese tedesco.

DIRETTIVO MOTOCLUB MONTECCHIO BRENDOLA

Un’amicizia lunga 30 anni. Il MotoClub Montecchio-Brendola ha festeggiato nel 2015 la cifra tonda dalla sottoscrizione del gemellaggio con l’omologa associazione del piccolo paese di Neukirchen, in Baviera. Per l’occasione, una folta delegazione vicentina si era recata l’estate scorsa a trovare i colleghi oltralpe, ricambiando così la visita ricevuta nel 2014. Una volta arrivata in Germania la delegazione vicentina, di circa una ventina di appassionati, è stata ricevuta dal borgomastro del paese, cui hanno consegnato il libro fotografico “Brendola contemporanea”, portando a casa in cambio una targa commemorativa dell’evento.

DSC_0761

E proprio negli scorsi giorni i vertici del MotoClub Montecchio-Brendola hanno quindi scelto di incontrare il sindaco di Brendola Renato Ceron per chiudere idealmente questo viaggio, consegnando ufficialmente la targa nelle mani del primo cittadino e dell’Amministrazione comunale, a suggello della rinnovata fratellanza tra le due realtà rinforzatasi negli anni con passione e grande amicizia.

Al sindaco è stata inoltre donata la spilla commemorativa del gemellaggio tra i due motoclub.

DSC_0752

“La passione muove gli uomini – evidenzia il sindaco Renato Ceron – e rinforza i legami, dando valore ai progetti e alle idee. Queste occasioni hanno una grande importanza perché sono motivo d’orgoglio per il nostro territorio, sempre più conosciuto anche lontano dai nostri confini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *