La Pallavolo Brendola non si ferma più

Le ragazze di coach Capitanio vincono ancora per 3-0 e la testa del girone B di Terza è ancora loro.

La Pallavolo Brendola fa suo anche l’ultimo incontro dell’anno solare battendo con un netto 3-0 il Carmignano.

Partita tutt’altro che avvincente forse a causa del gioco fin troppo lento proposto dal fanalino di coda del girone, squadra composta da giovanissime atlete che forse faranno vedere il meglio di se tra qualche tempo, ma certo in quest’ultima gara il Brendola è stato trascinato in scambi di gioco quasi flemmatici  al quale non è abituato. Ne esce una partita senza enfasi, poco entusiasmante ma che procura alle padrone di casa i comunque meritati 3 punti che permettono di guardare dall’alto della classifica tutte le aspiranti al titolo finale.

L’unico monito di coach Capitanio è, in futuro, di non farsi attrarre dalle trappole dell’avversario, perché ci si può anche cadere dentro del tutto prima o poi: se si ha la possibilità di esprimere il proprio valore lo si deve fare sempre, costantemente e ad ogni partita!

Ed ora il meritato riposo nel periodo delle festività: si tratterà più di un riposo mentale, perché gli allenamenti continueranno incessanti per rientrare in forma fisica e tecnica per affrontare da Gennaio e con la necessaria determinazione tutto il resto del campionato.

I parziali:

1° set: 25-13

2° set: 25-16

3° set: 25-21

 

Prossimo turno:

Nel prossimo turno la Pallavolo Brendola affronterà la Pallavolo Longare, il:

 

mercoledì 11 gennaio 2017, ore 20.30

Palazzetto dello sport di Longare (VI)

RISULTATI

 

CLASSIFICA

Nota del Mister:

“Voglio fare i più sinceri auguri di Natale e di un felice e prospero 2017 a tutti quelli che ruotano attorno al mondo della Polisportiva di Brendola, soprattutto persone che effettuano volontariato, alcuni dalla notte dei tempi, per mantenere in piedi una struttura enorme nella quale è integrata la sezione Pallavolo. Un pensiero va anche alla mia famiglia che mi sostiene da sempre ed incessantemente nel mio amato impegno nella pallavolo. Ed, infine, un particolare augurio alle mie ragazze, a volte mi sento più un padre che un allenatore e quindi dedico loro una citazione dove lo zampino è quello di mia moglie.”

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni.” (Paulo Cohelo).

Tutti abbiamo dei sogni… il mio lo sto vivendo insieme a voi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *