Calcio Seconda categoria, pari per il Brendola all’esordio

calcio brendola stretto

Finisce 1-1 a casa del Grancona la prima di campionato per i ragazzi di De Grandi, che dopo il vantaggio iniziale vanificano molto e si fanno acchiappare.

GRANCONA – BRENDOLA 1-1

GRANCONA: Fossà, Sbicego, Celsan, Panarotto, Castagnaro A., Mainente (1′ st Bari), Nanfioli, Frigo, Peruffo, Bonavigo, Piccottin (40′ st Segalin). All. Fracasso.

BRENDOLA: Palma, Bileac, Sigismondi, Vignaga, Mecenero, Polo, Mancin (35′ st Castegnaro G.), Parlato, Gonella, Gambino (20′ st Zen E.), Ventura Perez R. A. (5′ st Castegnaro A.). All. De Grandi.

Arbitro: Molinaroli di Verona

Reti: pt: 2′ Gonella (B); st: 15′ Bari (G).

 

Grancona. Finisce 1-1 la sfida d’esordio per il Brendola targato De Grandi nella nuova avventura in Seconda categoria dopo l’esaltante promozione dello scorso anno. E la posta avrebbe potuto essere anche più larga, se i biancazzurri fossero riusciti a trovare anche il raddoppio.

Pronti via ed è subito gol, con Gonella che pesca il jolly da punizione, complice un non perfetto intervento di Fossà. Poi è solo Brendola, che preme sull’acceleratore e macina occasioni, senza però dare concretezza alla manovra. Il primo tempo si chiude quindi con il vantaggio brendolano, e la sensazione che la gara sia sui binari giusti. La seconda frazione  conferma invece impietosa la legge del calcio: quando grazi troppo l’avversario, alla prima occasione te ne pentirai. E se ne accorge in particolare il numero uno brendolano Palma, trafitto dal tiro della domenica scoccato da Bari, che fissa il risultato sull’1-1 finale.

Nell’ultima mezzora non succede più nulla. Calano i ritmi e la partita s’incanala sulla X che sblocca la classifica di entrambe. Settimana prossima il battesimo al Comunale per i ragazzi di De Grandi, opposti al Montorio.

 

schermata-2016-09-12-alle-09-40-33

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *